Pssst...

10 cose da sapere su un buon sonno

L’Enciclopedia del sonno

I segreti del sonno

Dall'importanza del sonno per il nostro corpo, alle sue fasi e al legame tra energia e rigenerazione: con il nostro vademecum scoprirai tutto quello che bisogna sapere sul sonno.

Perché è importante avere un sonno di qualità

Che lavoro svolge il corpo durante la notte?

Di notte, mentre ti riposi, il corpo lavora a tutta velocità. In questa fase si attivano i processi vitali di riparazione e rigenerazione, che rafforzano il sistema immunitario, riducono il rischio di infarti e ictus e aumentano le energie.

Persino la pelle rivela come e quanto si è dormito! Se uno dorme bene i danni alle cellule sono riparati, le fibre di collagene durano più a lungo e fanno sì che la pelle sia giovane e soda.

L’aspetto più importante del sonno però è che rende felici!
Le persone che riposano bene sono più equilibrate, meno stressate e più creative. I processi di apprendimento favoriti durante il sonno, hanno un effettivo impatto sulla capacità di risolvere i problemi e prendere buone decisioni nella vita di tutti i giorni.

Perché si ha difficoltà a dormire

Le 5 cause di un cattivo sonno

Rigirarsi nel letto di notte e svegliarsi esausti è capitato probabilmente a tutti almeno una volta nella vita. È importante trovare la causa per cui non si dorme bene e combatterla efficacemente.

I disturbi del sonno possono avere cause mentali come stress, ansia e conflitti oppure cause fisiche come crampi e dolore di varia natura. I disturbi derivanti da un ritmo del sonno alterato quali lavoro su turni, ritardi o viaggi aumentano la predisposizione ai problemi del sonno. E ovviamente anche il rumore, il tempo e la qualità del materasso possono influire sulla qualità del sonno.

Ma la buona notizia è questa: se si scopre cosa disturba il riposo notturno, si è in grado di sviluppare una strategia per migliorarlo.

Perché si dorme sempre peggio

I problemi del sonno visti sotto una nuova luce

Sempre più persone dormono male. Le ragioni sono molteplici. Certo, la vita è diventata più stressante e ciò non facilita il riposo. E con l’avanzare delle tecnologie, è nato un altro fattore di disturbo del sonno: la luce artificiale.

Che si tratti di TV, smartphone o laptop siamo sempre esposti alla luce blu.
Il vero problema è che se la luce artificiale viene percepita di notte, il corpo pensa che sia ancora giorno.

Infatti l'ormone del sonno, la melatonina, ha bisogno di percepire l'oscurità per sviluppare i suoi effetti rendendo il corpo stanco e aiutandolo a riposarsi. Quindi un consiglio semplice da seguire è: spegni le luci, accendi il sonno.

 

COS’È LA MELATONINA?

La melatonina è un ormone che controlla il ritmo giorno-notte del corpo umano. I consigli dell'esperto Dr.Sven Werchan: Perché dormiamo?

Perché così tante persone riposano male

Dormi profondamente con Night Master

Riposare di notte è una vera sfida.

Tante persone dormono male per svariati motivi. Ci sono gli studenti sotto pressione che studiano fino a tarda notte usando tablet o laptop. I lavoratori turnisti, i mondani che vivono la notte, chi viaggia spesso per lavoro e dorme in maniera irregolare. O ancora chi, dovendo organizzare molte attività non riesce semplicemente a "spegnere" il cervello.

Spesso gli anziani perdono il ritmo del sonno, così come le donne in menopausa che soffrono di squilibri ormonali. E in ultimo gli atleti, che devono resistere a sforzi fisici elevati e hanno la necessità di rigenerarsi di notte.

Con LR LIFETAKT Night Master saranno tutti in grado di dormire profondamente.

Perché ci si stanca

La gioia di poter dormire

Una volta che l'ormone della felicità, la serotonina, viene convertita in melatonina, l'ormone del sonno, possiamo finalmente dormireAffinché ciò funzioni correttamente, devono essere soddisfatte diverse condizioni.

Il corpo in questa fase ha bisogno di un terzo elemento: l'amminoacido triptofano, necessario per formare gli ormoni, al pari della serotonina. Una dieta sana supporta il metabolismo del triptofano mentre l'ormone dello stress, il cortisolo, lo rallenta.

IUna volta che viene creata una quantità sufficiente di serotonina, questa viene convertita in melatonina nella parte centrale del cervello dagli enzimi, che sono condizionati dalla luce. Ecco perché il livello di melatonina è 10 volte più alto durante la notte rispetto al giorno. Ci si stanca, si dorme profondamente e per poi svegliarsi felici il giorno dopo.

 

CHE COS'È IL TRIPTOFANO?

L-triptofano appartiene agli amminoacidi essenziali e non può essere prodotto dal corpo umano, ma deve essere assorbito attraverso il cibo.

Quali sono le fasi del sonno e come funzionano?

Le fasi del sonno

Un sonno sano e rigenerante è costituito di 5 fasi: ogni fase ha la propria funzione, dura circa 90 minuti e viene ripetuta dalle quattro alle sette volte a notte.

Il primo stadio è la fase di inizio. Il corpo si rilassa, il cervello si calma e la nostra attività muscolare diminuisce. Il sonno è molto leggero e superficiale.

Questo stadio è seguito dalla fase di sonno leggero, che dura circa la metà della nostra intera dormita. Il polso e la respirazione rallentano, la temperatura corporea diminuisce e il corpo si rilassa ancora di più.

La fase di sonno leggero lascia velocemente il posto alla fase di sonno profondo che è quella del sonno rigenerante, e quindi la più importante. Il corpo è completamente rilassato e le attività muscolari e cerebrali sono ridotte al minimo.

L'ultima fase è la fase REM, ossia la fase dei sogni. REM è l'abbreviazione di “rapid eye movemen” ovvero "movimento rapido degli occhi", il movimento che si fa quando si sogna intensamente e a lungo. In questo momento il cervello elabora le informazioni e le sensazioni della giornata. Il sistema muscolare è completamente rilassato: questo per evitare di imitare i movimenti che facciamo quando sogniamo. È un meccanismo di protezione del corpo.

Come si rigenera il corpo

Iniziare la giornata riposati

Il nostro corpo è un sistema piuttosto ingegnoso che sfrutta ogni opportunità utile per rigenerarsi e ripararsi. Questo accade di notte. Chi si addormenta sentendosi stanco ed esausto può star tranquillo, sapendo che il proprio corpo sta svolgendo il suo lavoro.

I muscoli si ricaricano in vista del giorno successivo e gli ormoni della crescita vengono rilasciati in modo da rigenerare attivamente le cellule. Vengono avviati meccanismi di riparazione e i nuovi anticorpi nel sangue rafforzano ulteriormente il sistema immunitario che combatte i patogeni. La divisione cellulare delle cellule epiteliali è accelerata e rinnova la pelle rendendola più soda ed elastica.

Una maggiore attività degli enzimi durante la notte aumenta i processi di riparazione nel DNA. La fame e il peso corporeo, a loro volta, sono regolati da neurotrasmettitori come leptina, grelina e insulina.

Il fegato durante la notte elimina le tossine ed elabora contemporaneamente importanti nutrienti.

Per cosa? Per far sì che ci si svegli freschi e riposati e iniziare al meglio il nuovo giorno.

Come la nostra mente si rigenera

Dormire è meglio

Come agisce il sonno sulla materia grigia? Semplice, la ripara. La quantità di materia grigia nel cervello determina i personali punti di forza e di debolezza mentali. Lo stress, ad esempio, riduce la quantità di cellule.

Il cervello in pratica fa “le pulizie di primavera” ogni notte.Mentre si dorme, le giunzioni in più tra i neuroni vengono eliminate per fare spazio a nuove informazioni. Il cervello elimina i rifiuti molecolari durante la notte e i vasi linfatici situati alla base della scatola cranica li trascinano via. In alcuni casi, questa funzione si riduce man mano che le persone invecchiano.

Spesso sentiamo la gente dire che è possibile imparare mentre si dorme. Ma è davvero possibile? I processi biochimici, che si svolgono quando si dorme, aiutano i neuroni a collegarsi correttamente. Le conoscenze acquisite sono ancorate in memoria, mentre le informazioni non necessarie vengono eliminate. Notte dopo notte un programma di “fitness somatico” rafforza le prestazioni mentali.

Equilibrio perfetto giorno e notte

Tra energia e rigenerazione

Quando giorno e la notte sono sbilanciati, ci si sente stressati. Ecco a cosa serve LR LIFETAKT. Per uno stile di vita sano e un maggiore benessere. Le nostre soluzioni complete combinano le più recenti scoperte scientifiche con il meglio che la natura ha da offrire.

Per più energia durante il giorno, MIND MASTER è il giusto supporto. Protegge dallo stress ossidativo e supporta le prestazioni di mente e corpo.1 MIND MASTER EXTREME è una carica immediata di energia.

NIGHT MASTER invece garantisce un'efficace rigenerazione durante la notte. Aiuta il corpo a rilassarsi, ad addormentarsi più velocemente e a recuperare le energie.2 Mente e corpo si riposano e iniziano il nuovo giorno con nuova energia. In equilibrio con il benessere personale.

 

DOPPIA FORZA PER IL GIORNO E PER LA NOTTE

LRicarica le batteria di notte con Night Master e aumenta le prestazioni e l'energia durante il giorno con Mind Master. Il duo perfetto per il benessere a tutto tondo.

1 La vitamina E aiuta a proteggere le cellule dallo stress ossidativo. La vitamina B12 contribuisce a una normale funzione del sistema nervoso.
2 Le vitamine tiamina, niacina, B6, B12 e il magnesio contribuiscono a una normale funzione del sistema nervoso. Lo zinco contribuisce a una normale funzione cognitiva.

Ognuno ha bisogno di una diversa quantità di sonno

Il sonno è scritto nel DNA

Anche se chi si sveglia tardi è generalmente noto per essere un dormiglione, in realtà nessuno è in grado di scegliere quante sono le ore di sonno di cui ha bisogno. Ad esempio, i bambini dormono più a lungo durante la fase di crescita. Con l’aumentare dell’età sarà minore la quantità di sonno per notte.

Ma se si è dei mattinieri o dei dormiglioni, è scritto nel DNA. I consigli sulla durata del sonno variano a seconda di ciascuno. Le persone che si svegliano tardi hanno bisogno di almeno 8-10 ore di sonno per notte per sentirsi carichi di energie, e poiché devono adattarsi alle regole della società per andare a scuola o al lavoro, vanno costantemente contro il loro naturale ritmo del sonno. È ancora più importante per loro lavorare sul loro ritmo del sonno in modo naturale a lungo termine.

Al contrario, chi dorme poco ha bisogno di sole 7 ore di sonno a notte per essere in forma e riposato.